Post con il tag: "(Dialetto)"



Poesia · 06. giugno 2019
Certamente ispirato dai tempi che stiamo vivendo, i primi giorni del 2019 ho scritto questa poesia in dialetto bresciano sulla ricchezza portata in dote dalle differenze, sull'importanza delle sfumature che rendono bellissima la vita, sulla vittoria della diversità sull'omologazione. Buona lettura.
Poesia · 19. aprile 2019
Nella Quaresima del 2018, tutta d'un fiato, ho scritto questa poesia. Parla della sofferenza di Maria sotto la croce, simbolo della sofferenza di tante donne e uomini. Con un segnale di speranza finale. La pubblico oggi nel giorno del Venerdì Santo in cui si ricorda la Crocifissione e si dovrebbe riflettere sul suo significato. Buona Pasqua a tutti!
Poesia · 01. aprile 2019
A qualche giorno di distanza dal 22 Marzo, Giornata Mondiale dell'Acqua istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite voglio celebrare anch'io l'importanza di questo elemento indispensabile per la nostra vita. E lo faccio con una poesia in vernacolo bresciano che ho scritto un paio di anni fa. Buona lettura!
Poesia · 07. dicembre 2018
Nell'antologia 2018 del concorso letterario nazionale "Guido Zucchi" compaio anch'io. Con le due poesie in dialetto bresciano "Sóta la crus" (trad "Sotto la croce") e "Àiva" (trad "Acqua") sono tra i 35 autori di componimenti dialettali che hanno superato la selezione prevista nella prima fase del concorso. E per questo inseriti nell'antologia 2018 pubblicata dalla casa editrice "V Edizioni".
Poesia · 22. novembre 2018
Nell'albo d'oro della X edizione del Premio Nazionale di Poesia "Pietro Graziani" compaio anch'io nella sezione poesia in dialetto con una menzione d'onore. La poesia con cui ho partecipato si intitola "Sóta la crus" (trad "Sotto la croce").