Dalle parole ai fatti. Ricominciamo......

Nella prima seduta consigliare del 30 giugno scorso avevamo sollevato le nostre grandi perplessità circa il rispetto del Testo Unico Enti Locali e di tutte le Leggi in materia di incompatibilità/ineleggibilità, a tal punto da non votare favorevolmente alla convalida degli eletti. Insufficienti, secondo noi, le spiegazioni ricevute dal segretario comunale rispetto al presunto debito con l'amministrazione comunale di uno degli eletti. Ecco il perchè della richiesta di accesso agli atti protocollata in data 13 Luglio 2015 il cui originale è qui sotto reso disponibile. Vedremo la risposta.


Download
Accesso_Atti_23423_del_13-07-2015.pdf
Documento Adobe Acrobat 167.2 KB

Scrivi commento

Commenti: 0