Promesse, promesse, promesse: poi solo equilibrismi da circo.......

Apprendiamo del ritiro delle deleghe assessorili operato dal sindaco Belotti nei confronti di Marianna Archetti. Dopo soli 7 mesi dalle elezioni comunali vinte da Belotti e dalla Lega Nord con una ammucchiata senza capo nè coda con il solo obiettivo di non lasciare il governo della città i nodi stanno già arrivando al pettine. La cacciata dell'assessore Archetti detentore di deleghe importantissime (commercio, bilancio ecc) certifica come in giunta da tempo siano presenti "bande" contrapposte a cui del bene della comunità nulla importa. Basta vedere lo scandaloso comportamento tenuto dal sindaco sulla vicenda Cogeme-LGH. Questa è  una maggioranza anche peggio di quella andata a casa un anno fa e che si dovrebbe solo vergognare di come NON stia affrontando i problemi dei Rovatesi. Sarebbe anche ora che tanti concittadini cominciassero ad aprire gli occhi quando sono chiamati a eleggere chi li deve rappresentare nelle istituzioni. Non serve a nulla lamentarsi dopo. A tal proposito vedremo come il sindaco puntellerà una giunta già in difficoltà. Mi aspetto che la pezza sia peggio del buco.

Pensavo che gli equilibrismi i Rovatesi li avessero visti al circo, passato dalle nostre parti solo qualche mese fa. Mi sbagliavo: il circo è in Municipio.

 

Download
Ritiro_deleghe_assessore_Archetti.pdf
Documento Adobe Acrobat 27.3 KB

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Silvio4ever (lunedì, 25 gennaio 2016 11:20)

    A Rovato il circo in pianta stabile ahahaha

  • #2

    Gordon (lunedì, 25 gennaio 2016 14:08)

    Tenete gli occhi ben aperti sulla valanga di danaro che stà girandi intorno a LGH / AOB2 e dividendi.
    Che è l'unico loro interesse e sopratutto come sperpereranno, pardon, spenderanno tutto.
    Occhio agli amici degli amici degli amici.
    Buona opposizione
    A.