Riflessioni dopo "un anno di (non) amministrazione

La partecipata assemblea pubblica che abbiamo organizzato è la dimostrazione che la voglia di occuparsi della propria comunità anche a Rovato c'è. A noi spetta il non facile compito di stimolare questo interesse da un lato. Dall'altro quello di fare un'opposizione consigliare all'altezza. Abbiamo ritenuto doveroso rendere conto del nostro operato di questo primo anno di amministrazione per far capire che stiamo in consiglio comunale con proposte utili per la comunità. D'altro canto le testimonianze pervenute dal pubblico dei presenti hanno rimarcato la totale inadeguatezza dell'amministrazione comunale in vari campi vissuta dai cittadini nella loro esperienza quotidiana. Continueremo a promuovere momenti come questo anche nel futuro per raccogliere spunti dalla cittadinanza. Un grazie di cuore agli intervenuti. Oltre cento persone che dedicano un venerdì sera ad approfondire le tematiche amministrative del proprio Comune sono comunque la si pensi un bel segnale di partecipazione.

 

Scrivi commento

Commenti: 0