Il collegato agricolo è legge. Atti concreti per l'agricoltura

 

Con il voto favorevole del Senato è legge il cosiddetto "Collegato Agricoltura". E' una legge che introduce delle novità di rilievo per il complesso mondo dell'agricoltura.

Alcuni punti:

1) Riduzione da 180 a 60 giorni il tempo per aprire un'azienda agricola.

2) Innovazione tecnologica al fine di incentivare l'agricoltura di precisione con conseguente riduzione degli sprechi operativi.

3) Formazione ai giovani imprenditori agricoli.

4) Politica delle filiere: birra artigianale, pomodoro, riso, taglio della burocrazia sul biologico ecc

5) Assistenza per richiesta fondi europei

6) Istituzione Banca delle Terre per censire gli appezzamenti dismessi causa pensionamenti conduttori o altro

7) Provvedimenti su pesca e ippica

Qui il comunicato stampa del Ministero delle Politiche agricole e forestali.

 

 

Un plauso al Ministro Maurizio Martina per questo risultato concreto per le imprese agricole.

Credo gli vada dato atto che nei suoi due anni di ministero degli interventi mirati e concreti per un settore strategico come quello dell'agricoltura siano stati fatti. 

Anni luce sembrano passati dai Governi che difendevano i furbi delle quote latte a danno degli agricoltori onesti senza un atto concreto che fosse uno in favore del comparto agricolo.

Scrivi commento

Commenti: 0