Passa la variante al PGT. Un pezzo di maggioranza a casa. Resoconto consiglio comunale 01/06/2017

Nella scorsa seduta del consiglio comunale è passata con il solo voto favorevole della maggioranza la seconda variante al PGT. In essa vengono alzati gli indici di edificabilità su numerose aree con conversione in edificabili di aree agricole di pregio. Spariscono rispetto al PGT vigente le previsioni per una nuova sede della scuola IV Novembre e per una nuova scuola primaria che consentisse spazi adeguati alle moderne necessità didattiche. Quest'ultima viene sostituita dalla previsione di una casa di cura privata senza alcun tipo di analisi sulla sovrapposizione dei servizi con la casa di riposo Lucini Cantù che da anni sta scontando grandi difficoltà.

 

Alla seduta consigliare non hanno partecipato ben 3 consiglieri comunali di maggioranza a dimostrazione di profonde lacerazioni interne; per inciso la maggioranza ha garantito per il rotto della cuffia il raggiungimento del numero legale per far passare questa variante al PGT. Inutile ricordare ai cittadini che nei mesi scorsi nessuna commissione urbanistica è stata mai convocata per mettere al corrente i gruppi di minoranza di quali indirizzi strategici la maggioranza avesse intenzione di concretizzare con questa variante. La prima volta che abbiamo potuto vedere la documentazione è stata la commissione di lunedì 29/05. Alla faccia dell'importanza di uno strumento urbanistico che segnerà la comunità nei prossimi anni.

Download
Resoconto_Consiglio_Comunale_2017-06-01.
Documento Adobe Acrobat 143.8 KB

Scrivi commento

Commenti: 0