Problema "alghe" sul Sebino: il Consorzio dell'Oglio partecipa al tavolo tecnico

 

Mercoledì 13 Settembre presso l'Autorità di Bacino Lacuale a Sarnico ho partecipato in rappresentanza del Consorzio Oglio a un'importante riunione indetta dall'assessore regionale all'ambiente Claudia Terzi. L'incontro al quale hanno partecipato anche i Comuni del Sebino e le Province di Brescia e Bergamo ha vagliato la necessità di un intervento risolutivo per il problema della proliferazione di macrofite (in gergo meno tecnico "alghe") che periodicamente interessano il Lago. Al di là degli aspetti economici riguardanti la delega della pulizia dello specchio d'acqua a oggi realizzata dall'Autorità di Bacino del presidente Faccanoni, si è affrontato il tema di quale piano operativo mettere in campo per non ritrovarci nella prossima primavera nuovamente con il problema. Su invito dell'Autorità di Bacino ho dato la disponibilità del Consorzio dell'Oglio a partecipare al tavolo tecnico che proporrà le soluzioni, forti di 90 anni di esperienza nell'opera di regolazione dei livelli del Sebino a fronte di tutte le possibili condizioni meteorologiche. Nello specifico ritengo che la pubblica amministrazione debba virtuosamente trovare quelle sinergie necessarie a risolvere i problemi, evitando lo scaricabarile delle responsabilità e rendicontando sistematicamente i risultati della propria attività.

 

Scrivi commento

Commenti: 0