· 

Piazza Loggia, 44 anni dopo NOI NON DIMENTICHIAMO

Anticipo il mio intervento sull'organo di stampa comunale in occasione dell'anniversario della strage di Piazza Loggia.

____________________________________________________________________

28 maggio 1974. Sono passati 44 anni dalla strage di Piazza Loggia. Una ferita inferta alla nostra città, e non solo, che non potrà mai rimarginarsi. 

Riflettiamo di cosa fu capace l'odio, il mancato rispetto delle istituzioni, la volontà di prevaricare l'ordinamento democratico e impegniamoci tutti affinchè quei tempi non tornino.

A chi attacca le istituzioni rispondiamo, come spesso dice Manlio Milani (presidente dell'associazione Casa della Memoria e marito di una delle vittime), con semi di giustizia, legalità, nonviolenza, democrazia, memoria.

Angelo Bergomi 

capogruppo PD Rovato

 

(in foto un Enrico Berlinguer addolorato ai funerali delle vittime in Piazza Loggia, mentre si "sorregge" vicendevolmente con Manlio Milani)

 

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Pedezzi Alessio (martedì, 29 maggio 2018 09:20)

    Bravo !! Anche se rimaniamo in pochi a ricordare, non bisogna desistere !!! I nostri compagni sarebbero morti inutilmente.

  • #2

    Pierangela Tognolini (mercoledì, 29 maggio 2019 00:22)

    Anche se sono passati 45 anni , il ricordo, lo sgomento e il dolore di quel giorno ... è ancora indelebile nella mia mente ... avevo 17 anni ... lavoravo già da 3 alla Elfon di Cazzago S.Martino... quella mattina non andammo al lavoro , c'era uno sciopero generale , e a Brescia facevano quella manifestazione ... della Elfon parteciparono alcuni delegati e sindacalisti ... che hanno purtroppo assistito alla strage e nel pomeriggio .... proclamarono il prolungamento dello sciopero generale .... tutta la città e la provincia si fermò.... in segno di lutto ... NESSUNO DI NOI HA PIÙ DIMENTICATO WUEL GIORNO !