Al Castello Oldofredi di Iseo a parlare di acqua e Sebino. Importante occasione per il Consorzio Oglio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella splendida cornice del Castello Oldofredi di Iseo bella serata quella di ieri sera giovedì 22/10 a parlare di sistema lacuale ed effetti ambientali. A fare gli onori di casa il segretario del circolo PD di Iseo e consigliere comunale Paolo Poiatti, il sindaco iseano Riccardo Venchiarutti. Di notevole interesse i contributi portati dal consigliere regionale democratico Gianni Girelli e dal presidente dell'Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d'Iseo, Endine e Moro, ing. Giuseppe Faccanoni.
E' stata un'occasione importante per me per far conoscere la realtà del Consorzio Oglio e per ribadire gli sforzi che nel mio anno di presidenza ho cercato di mettere in atto per una gestione ottimale dell'ente. Sempre alla ricerca del giusto equilibrio tra le legittime aspirazioni di utenze agricole, idroelettriche, pesca, turismo e navigazione. Spero di aver reso concretamente l'idea delle attività che quotidianamente il Consorzio Oglio svolge.

Ricordo sempre il portale del Consorzio (www.oglioconsorzio.it) da cui chiunque può trarre informazioni su questa realtà che da 86 anni effettua la regolazione dei livelli del lago d'Iseo.

Un grande grazie a Paolo Poiatti e Jacopo Baraldi (segretario di zona PD Sebino-Franciacorta) per l'invito e l'opportunità concessami.

Scrivi commento

Commenti: 0