Articolo per "Il Leone" di Agosto. Che il Comune di Rovato compensi i tagli di Maroni all'assistenza per studenti diversamente abili rovatesi!

 

In anteprima pubblico l'articolo che i rovatesi leggeranno sul foglio di comunicazione mensile "Il Leone", distribuito nei prossimi giorni.

 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Nell'ultima seduta della commissione consigliare bilancio abbiamo chiesto che il Piano comunale al diritto allo Studio, presumibilmente all'ordine del giorno del prossimo consiglio, abbia un occhio di riguardo per le famiglie con studenti diversamente abili frequentanti la scuola superiore. Regione Lombardia, infatti, ha tagliato le ore di assistenza per l'autonomia dall'attuale media provinciale di 16 portandole a una forbice tra le 5 e le 10 a seconda del grado di disabilità. Il presidente Maroni ha quindi trovato 23 milioni di euro per comprare 24mila tablet per il voto elettronico per il referendum regionale (che costerà altri 46 milioni di euro) ma ha tagliato i fondi per l'assistenza a questi ragazzi. Ci batteremo per i ragazzi rovatesi che ne hanno necessità e per le loro famiglie affinchè il Comune di Rovato faccia la propria parte nel compensare questo assurdo taglio.

 

Angelo Bergomi

capogruppo PD Rovato

http://www.pdrovato.org/ 

Scrivi commento

Commenti: 0