· 

Autorizzato l'impianto di betonaggio sul lotto rovatese della Bonfadina

 

Dopo l'esclusione dalla Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) del progetto di spostamento degli impianti di betonaggio dal bacino estrattivo ATEg10 di Castegnato sul lotto rovatese dell'ATEg09 (cava Bonfadina) era purtroppo scontata l'autorizzazione al progetto. Essa è arrivata con atto del 29/12/2017.

 

Riporto i documenti e ognuno tragga le proprie conclusioni.

In particolare, nel "Provvedimento_esclusione_VIA.pdf", sul quale si basa l'atto autorizzativo si legge:

"...Richiamato il parere favorevole con prescrizioni espresso dalla ATS di Brescia in data 08.05.2017 con
protocollo n. 43979 in materia di salute pubblica;
Preso atto che, alla data di predisposizione del presente provvedimento, i Comuni di Cazzago S. Martino e
Rovato non hanno trasmesso proprie memorie e/o pareri;...."

In una zona come quella dell'Ovest bresciano in cui la qualità dell'aria non brilla fa specie il parere favorevole dell'ATS (ex ASL) alla collocazione di attività di betonaggio, frantumazione inerti e produzione di conglomerati bituminosi in un bacino estrattivo in cui è consentita attività estrattiva, per ora, fino al 2021.

 

Download
Provvedimento_esclusione_VIA.pdf
Documento Adobe Acrobat 158.9 KB
Download
Approvazione_Betonaggio.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.5 KB

Scrivi commento

Commenti: 0