Resoconto consiglio comunale del 26/04/2018: variazione di bilancio di fronte a mezza maggioranza

Nell'ultima seduta del Consiglio Comunale di Rovato, una maggioranza con ben 4 consiglieri assenti (3 della Lega Nord e uno di Forza Italia) approva il rendiconto 2017 e la quinta variazione al bilancio preventivo 2018-2020.

Nel dibattito su quest'ultimo punto è emersa la conferma della volontà dell'amministrazione comunale di realizzare una passerella pedonale sugli spalti Don Minzoni. A precisa domanda mia l'amministrazione comunale non ha saputo dire se gli 80.000€ annui derivanti dagli oneri di escavazione messi sia nel piano degli investimenti 2018 che in quello del 2019 derivino da previsioni su volumetrie avanzate dal privato o stimate dagli uffici. Scena muta anche sulla richiesta di sapere se a fine anno l'amministrazione certifichi con una perizia il volume estratto o si basi sulle autodichiarazioni dei privati.

Ricordo che sul tema vi è un pesante precedente: già nel 2013 sollevammo il medesimo problema. Dopo nostra interpellanza l'allora amministrazione comunale fu costretta a incaricare un perito che certificò come nell'anno solare 2013 il volume escavato fosse di 162.000 m3 (corrispondenti a 113.000€ circa) invece dei 100.000 m3 (corrispondenti a 70.000€) iscritti a bilancio preventivo. Ne parlai qui al punto 11), (bilancio preventivo 2014).

 

Infine il sindaco ha riferito che sono tuttora in corso gli approfondimenti con Regione Lombardia sulle potenziali conseguenze dello scioglimento della convenzione di polizia locale tra Rovato e Cazzago S.M.. A precisa domanda ha riposto che fino al termine degli stessi continuerà la gestione congiunta dei comandi.

Lo avrà riferito al sindaco di Cazzago S.M., viste le rassicurazioni in senso opposto che provengono da quel Comune?

Grande confusione regna sotto il cielo!

Download
Resoconto_Consiglio_Comunale_2018-04-26.
Documento Adobe Acrobat 152.9 KB

Scrivi commento

Commenti: 0