· 

Stare in Europa con convinzione!

Anticipo il mio intervento sul foglio di comunicazione comunale "Il Leone" in cui pongo il tema dell'importanza dello stare in Europa con un'Italia protagonista.

 

____________________________________________________________________________________________________________

Spesso ci dimentichiamo di come l'Italia sia uno dei Paesi fondatori della Comunità Europea. Furono figure del calibro di Altiero Spinelli e Alcide De Gasperi che con lungimiranza capirono l'importanza della costituzione di un'Europa unita in cui l'Italia fosse protagonista.

Questa idea di condivisione dei destini dei popoli europei è ora fermamente messa in discussione.

Ritengo grave che non si capisca che fiaccare l'Europa determini un indebolimento anche del nostro Paese di fronte a giganti dell'economia mondiale come Cina e Stati Uniti. Certamente serve un'Europa diversa, più collegiale e meno individualista e si deve lavorare perchè avvenga questo cambiamento.

E allora diamo tutti assieme un segnale anche simbolico, dal basso. Noi lo abbiamo fatto affiggendo alla finestra della nostra sede il tricolore italiano (la nostra storia e identità), la bandiera dell'Europa (la garanzia di un futuro) e quella della Pace. Quella Pace di cui godiamo da 70 anni in Italia grazie all'Europa.

 


Angelo Bergomi

Scrivi commento

Commenti: 0