· 

"Situazione ambientale a Brescia". Il mio contributo alla Festa Provinciale di Botticino

Ieri sera ho avuto il compito di moderare un acceso dibattito sui temi ambientali nell'ambito della seconda serata della festa provinciale de l'Unità. Dopo i saluti del segretario provinciale del PD Michele Zanardi, il confronto tra l'assessore comunale in Loggia Miriam Cominelli, l'onorevole Chiara Braga membro della segreteria nazionale del PD con delega all'ambiente, il vicepresidente della Provincia di Brescia Guido Galperti si è arricchito del dialogo con un ospite esterno: l'assessore regionale all'ambiente Raffaele Cattaneo.


A me è toccato stimolare anche con qualche provocazione il dibattito. La prima è stata questa: va ripensato l'ambiente (come recitava la locandina della serata) o, piuttosto, va riprogettato un modello di sviluppo sostenibile? 

Numerosi gli spunti nati dal dibattito. Non poteva mancare un passaggio sul piano cave provinciale e sulle tanto agognate nuove leggi regionali che dovrebbero rendere più sostenibile un settore dal forte impatto ambientale ma che da troppi anni giacciono nel cassetto della giunta regionale.


Un grande grazie ai relatori che hanno accettato di confrontarsi, ai cittadini intervenuti e alle loro sollecitazioni.

Credo che il Pd provinciale abbia offerto una buona occasione di approfondimento e di trasparenza e sono lieto di aver potuto offrire il mio contributo in rappresentanza del nostro dipartimento ambiente provinciale.

Scrivi commento

Commenti: 0