· 

Grazie per i mille insegnamenti, Simone

 

 

 

Nel giorno dell'ultimo addio voglio esprimere il mio dispiacere per la scomparsa di Simone Mazzata.

Ho avuto modo di conoscerlo bene durante il mio impegno in giunta a Rovato come vicesindaco. In quel periodo Simone, non solo rivestiva il ruolo di segretario della Fondazione Cogeme, ma ne era davvero l'anima. 

Lo ricordo come una figura instancabile, vera e propria fucina di idee. I numerosi progetti che in quegli anni la Fondazione ha promosso e proposto alle amministrazioni comunali nascevano quasi sempre da sue intuizioni. Ricordo la sua delicatezza nei rapporti umani ma anche la sua caparbietà nel lavorare sulle questioni che lo vedevano impegnato.

Lo voglio ricordare soprattutto per quel bellissimo percorso culturale sulla diffusione dei principi della "Carta della Terra" che mi hanno sempre ispirato anche nel mio impegno pubblico. E' grazie soprattutto a Simone se migliaia di ragazzi nelle scuole e centinaia di amministratori locali hanno potuto approfondire i temi della sostenibilità ambientale e sociale. Principi che Simone seppe tradurre anche in alcune epiche battaglie ambientali, a difesa di un ambiente più vivibile e alla portata di tutti.

 

Grazie Simone per tutto quello che hai fatto per i nostri territori. Io da te ho imparato molto. Non ti dimenticheremo.

Con riconoscenza.

 

Angelo

Scrivi commento

Commenti: 0