· 

Resoconto consiglio comunale del 26/07/2018

Nell'ultima seduta del Consiglio Comunale di Rovato, abbiamo assistito a due scelte a dir poco surreali.

Da un lato la maggioranza rivede per l'ennesima volta la propria fallimentare scelta di aver fuso i comandi di polizia locale di Rovato e Cazzago S.M., rischiando di dover restituire i finanziamenti regionali percepiti per aver vinto bandi proprio in virtù della forma associata. Per inciso il rischio è stato scongiurato solo perchè noi, nell'esclusivo interesse della comunità, abbiamo sollevato il caso prima che in maniera scellerata la maggioranza votasse.

 

Dall'altro la maggioranza ha deciso di sottoscrivere una convenzione con il proprietario della cava Bonfadina che consente all'amministrazione comunale di acquisire 2.000 mq di area ad uso sportivo (?!) nell'illusione di impedire futuri usi a discarica del bacino.

E' stato ovviamente taciuto alla comunità che, a fronte di questa cessione minimale, l'amministrazione comunale ha acconsentito a un mega impianto di betonaggio a ridosso di Lodetto, un impianto di trattamento rifiuti da 180.000 tonnellate/anno confinante con il lotto rovatese e nulla sta dicendo in merito alla scontata richiesta di nuova volumetria nel prossimo piano cave provinciale.

 

Il nostro voto è stato contrario in entrambi i casi e con motivazioni molto severe che trovate nel resoconto allegato.

Download
Resoconto_Consiglio_Comunale_2018-07-26.
Documento Adobe Acrobat 221.6 KB

Scrivi commento

Commenti: 0